AGEVOLAZIONI E BONUS PER L'ACQUISTO CASA

04-09-2017

A settembre ricomincia la ricerca della nuova casa e si valutano le proposte di nuova costruzione. 

Di seguito un piccolo riepilogo di alcuni dei più importanti punti relativi alla fiscalità immobiliare relativa alle nuove costruzioni: 

- Incentivi Acquisto Case Eco-Efficienti: Per l’acquisto di abitazioni in classe energetica A o B dalle imprese costruttrici, effettuato dal 1° gennaio al 31 dicembre 2017, viene riconosciuta una detrazione IRPEF commisurata al 50% dell’IVA dovuta da ripartire in 10 quote annuali di pari importo. La detrazione vale sia sull'acquisto prima-casa sia sulla seconda abitazione. Per godere del beneficio è necessario che il pagamento dell'IVA e l'effettivo rogito avvenga entro il 31 dicembre. Tale detrazione è cumulabile con quella del 50% Irpef relativa all'acquisto del box pertinenziale di nuova costruzione. 

Ricordiamo che l'IVA è pari al 4% nel caso di acquisto "prima-casa", 10% per abitazioni non di lusso diverse dalla prima abitazione e al 22% quando si parla di immobili di lusso (categorie catastali A/1, A/8 e A/9). 

- Leasing Abitativo: Sino al 2020 sono riconosciute specifiche agevolazioni ai giovani che acquistano l'abitazione principale con la formula del leasing abitativo. Per accedervi necessaria età inferiore a 35 anni e reddito complessivo non superiore a 55mila euro: in questo caso la detrazione IRPEF del 19% (applicabile sugli interessi passivi dei mutui accesi per l’acquisto dell’abitazione principale) viene estesa ai canoni derivanti dal contratto di leasing, per un importo non superiore a 8mila euro l’anno e al prezzo di riscatto dell’abitazione, per un importo non superiore a 20mila euro.
Stessa detrazione, seppur con limiti massimi dimezzati (4.000 euro per i canoni e 10.000 euro per il prezzo di riscatto), anche per agli over 35, sempre con reddito complessivo massimo di 55mila euro.

Fonte Guida ANCE: www.anceaies.it/fisco-casa